Con questo articolo vorremmo segnalare un servizio poco conosciuto, ma in realtà comodissimo per programmare il proprio percorso in auto.

Le alternative tradizionali

Quello che molti fanno quando devono programmare uno spostamento è principalmente quello di guardare Google Maps. Si tratta di uno strumento sicuramente comodo, che presenta alcuni punti di forza e di debolezza. Tra i punti di forza possiamo elencare:

  • Il fatto di avere lo street view integrato in modo da poter avere la percezione esatta del munto dove ci troviamo e dove dobbiamo andare
  • La possibilità di selezionare diverse opzioni di viaggio (tipicamente in macchina o con i mezzi pubblici)
  • Il fatto di poter integrare i dati sul traffico in tempo reale
  • La possibilità di vedere direttamente nella mappa un gran numero di attività commerciali

L’altra possibilità, ancora più sbrigativa, è quella di aprire il navigatore e fidarsi di quello che suggerisce senza preoccuparsi più di tanto delle alternative. Le versione più moderne dei navigatori, hanno raggiunto un livello molto elevato di accuratezza nella scelta dei percorsi, tuttavia presentano alcune criticità ovvero:

  • Spesso la fruizione e la visione dei percorsi alternativi non è facilmente fruibile o non è chiara
  • Limitano la scelta tra auto e a piedi, senza tenere in considerazione i mezzi pubblici

Tra il vantaggio indiscutibile c’è il fatto che possono funzionare ance senza bisogno di una connessione internet (ad eccezioni di quelli installati come app nel cellulare) e la grande personalizzazione e semplicità di utilizzo.

Il sito Calcola Percorso

Oltre ai metodi precedentemente descritti esiste un altro modo per poter calcolare il percorso. Immaginiamo di voler calcolare la distanza Torino Genova e valutare le varie opzioni cha abbiamo per spostarci un auto da una città all’altra in auto.

Il funzionamento di questo sito è estremamente semplice. Appena si apre la home page compariranno in evidenza due campi di ricerca: uno dove inserire la località di partenza e l’altro per quella di arrivo.

Si può inserire semplicemente la città oppure l’indirizzo preciso e poi cliccare su Cerca.

Il sito mostrerà tre itinerari: quello consigliato che in questo caso è l’autostrada A6 e altri due internativi:

  • A21 fino ad Alessandria e poi A26 fino ad Arenzano (percorso consigliato)
  • A6 fino a Savona e poi autostrada dei Fiori
  • A21 fino a Tortona e poi A7

Per ogni percorso sarà possibile vedere anche una stima del costo da sostenere sia per quanto riguarda il pedaggio autostradale, che per quanto riguarda il carburante. Il costo del carburante viene aggiornato automaticamente nelle diverse versioni benzina, diesel, GPL e metano ma si può anche aggiornare manualmente il costo al litro qualora non si sia soddisfatti della quotazione automatica

In conclusione

Il sito Calcola Percorso rappresenta una valida alternativa il cui valore aggiunto è sicuramente una immediata chiarezza sui costi da sostenere ogni volta che si intraprende un percorso in auto.

 

Similar Posts