Nel 2020, nonostante praticamente tutti i comparti dell’economia abbiano registrato significativi cali di fatturato, c’è stato un settore che non ha subito perdite.

Si tratta del gioco online, di cui il casinò virtuale rappresenta l’espressione massima.

Tra i tanti siti che si possono trovare in rete però, è bene scegliere quelli più adatti, dove con questo termine si intendono portali autorizzati, certificati, garantiti, e che rispondono alle più rigorose norme.

Vediamo quindi come riconoscere il miglio casinò online,

A stabilire le norme è l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli

Entrando maggiormente nel dettaglio dell’argomento, e per fornire qualche numero esemplificativo, cominciamo con il dire che nell’anno passato il settore del gioco d’azzardo online ha registrato un aumento di fatturato del 40% circa. Tradotto in cifre, le entrate maggiorate sono state di circa 100 milioni di euro, a riprova del fatto che il gioco è un fenomeno che non solo non risente di mode passeggere, ma che sembra essere svincolato anche dalle flessioni economiche.

Naturalmente questo presuppone alcune regole e comportamenti che devono essere normati e controllati, come ad esempio il fatto che i minori di 18 anni non possano accedere ai portali di scommesse.

In tal senso il punto di riferimento è l’istituzione governativa dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (in acronimo ADMS), che stabilisce quali debbano essere i criteri da soddisfare per ottenere la concessione per offrire il gioco a distanza.

I requisiti dei migliori casinò online

Per poter ottenere la concessione da parte dell’ADM, il casinò online deve soddisfare requisiti di trasparenza e garanzia di rimborso al verificarsi delle condizioni sufficienti per tale evenienza.

Uno dei casinò online che rientrano tra i concessionari è il famoso ‘Netbet’, raggiungibile all’indirizzo web https://casino.netbet.it/.

Come si potrà notare dalla home page di questo portale, la dicitura ‘Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza patologica’ è ben indicata.

Quindi, il primo requisito di questo portale è stato ampiamente soddisfatto, perché oltre ad informare sulle limitazioni di accesso, è fornito della necessaria concessione.

Il sito in questione è anche user friendly, nel senso che presenta sezioni distinte e molto chiare per poter accedere alla tipologia di gioco in cui ci si vuole cimentare.

Naturalmente il sito, e in questo Netbet appare molto trasparente, deve fornire un’area di FAQ tra le quali siano indicate anche le modalità e i numeri dell’assistenza in caso di dubbi o problemi.

In particolare, alla domanda sull’età minima per accedere ai servizi del portale, il sistema avvisa chiaramene che prima della registrazione verrà richiesto per l’identificazione un documento di riconoscimento in corso di validità.

Molto apprezzata infine è la sezione di Netbet dedicata al gioco consapevole, nella quale cita espressamente la normativa dell’ADM e sottolinea come tutte le sue attività avvengano nel pieno rispetto della normativa stessa.

Come si può vedere quindi, e premesso che il gioco online è del tutto legale, per riconoscere un portale affidabile ci sono pochi ma importanti passi.
Una volta effettuati, non resta che divertirsi in sicurezza.

Post Simili