Ai giorni d’oggi la radio è uno strumento utilizzato specialmente quando siamo in auto.

Le belle canzoni del momento ci tengono compagnia durate tutto il viaggio, che sia lungo o breve.

Oltre alle hit più ascoltate, tramite i vari canali, è possibile seguire diversi programmi radiofonici che vanno dall’intrattenimento, allo sport, al tg e tanto altro.

Quindi, la radio è davvero fondamentale in quanto consente di vivere il viaggio come un momento di spensieratezza ed intrattenimento.

Nelle casa è stata da tempo sostituita dalla tv, nonostante in passato rappresentava davvero tutto, un modo per educare e sopratutto comunicare.

Gli anni d’oro della radio vanno dal 1920 al 1950 in quanto era vista come un vera e propria forma di aggregazione sociale e per i musicisti uno strumento indispensabile per diffondere la loro musica in tutto il mondo.

Nell’epoca odierna, nonostante si sia perso questo alone di straordinarietà dello strumento, e data anche la forte competizione che si ha con la tv e con internet, è comunque un mezzo di comunicazione importantissimo e molto seguito.

Quali sono le radio più diffuse in Italia?

In Italia le stazioni radiofoniche sono davvero innumerevoli. Sono in grado di rispecchiare perfettamente tutti i gusti, dai più particolari ai più classici. Tuttavia, vi sono una serie di radio che godono di indiscussa popolarità rispetto alle altre.

RDS (Radio Dimensione Suono)

Nata nel 1978, con sede a Milano, RDS, 100% grandi successi, dedica l’intera giornata ai successi musicali del momento sia italiani, sia stranieri.
Responsabile di iniziative di vario genere a livello sociale ed ambientale e organizzatrice di numerosi world tour.

Virgin Radio

Nata nel 2007 ma già esistente nel Regno Unito come la storica Virgin Radio.
Regala agli ascoltatori musica rock e del passato, un vero e proprio style rock dal sapore internazionale.

Radio Kiss Kiss

Nata nel 1976 su iniziativa di Ciro Niespolo, ha sede a Napoli è la settima tra le radio più ascoltate.
Il suo nome proviene da una discoteca partenopea ed ,infatti, inizialmente veniva utilizzata per pubblicizzare proprio la sala da ballo omonima. Molto ascoltata nel sud Italia.

Radio Subasio

Radio Subasio nasce nel 1976 a Viole di Assisi (PG) e prende il nome dal monte Subasio. Molto ascoltata proprio perché propone brani di musica leggera intervallati da speaker che affrontano argomenti di ogni genere. La sua copertura non è totale, in quanto può essere ascoltata da tutta l’Italia centrale ma solo in parte dell’Italia settentrionale e meridionale.

Radio Capital

In onda dal 1977, Radio Capital ha sede a Roma ed è di proprietà di Elemedia. Trasmette per lo più canzoni del passato ed in classifica occupa il sedicesimo posto tra le radio nazionali più ascoltate.

Radio 105

Risalente al 1976, Radio 105 ha la propria sede a Milano ed appartiene al gruppo Radio Mediaset.
Trattasi di una radio generalista a copertura nazionale.
Quinta tra le radio più seguite in Italia.

Post Simili