Ripple è un sistema di criptovaluta online, nato nel 2012 e ideato da Arthur Britto, David Schwartz e Ryan Fugger.
Guidato da blockchain, Ripple è nato con l’obiettivo di effettuare transazioni in tempo reale, abbassando i costi di intermediazione sulle transazioni finanziarie. Si tratta quindi, di un sistema di pagamento proposto per le banche e le società di investimento.

Ripple si basa su una rete di ledger distribuiti, composta da server autorizzati e token crittografici chiamati XRP, è composto da tre parti: Network di pagamenti, borsa e valuta.

Per poter funzionare correttamente implementa il supporto gateway che funge da collegamento nella catena di trust tra due parti che desiderano effettuare la transazione la quale avviene in maniera irreversibile, gratuita e istantanea, per questo motivo è utile che tra i soggetti vi sia un legame di fiducia.

Ripple è una piattaforma innovativa, di alto valore potenziale, se viene utilizzata con piattaforme autorizzate e regolamentate può portare profitti elevati.

Nel caso in cui non si vogliano utilizzare i CFD, è possibile comprare Ripple creando un account sul sito Bitvavo , mentre su Bittrex è necessario prima comprare Bitcoin, in quanto è l’unico metodo di pagamento.

La differenza con le altre criptovalute è il fatto che sia sviluppato e gestito da una società for-profit mirata a collaborare con le istituzioni finanziarie al fine di migliorare il nostro sistema. Viene utilizzato dalle più grandi banche mondiali per effettuare transazioni a basso costo. Per l’anno 2018 si è mantenuto al di sopra del livello degli 0,25 dollari usa, bloccando le perdite sui mercati. Quando viene chiesto agli esperti di criptovalute un parere sui toker digitali con il maggior potenziale del 2019 e oltre, questi puntano su Ripple.

VANTAGGI DI RIPPLE

Rispetto alle piattaforme tradizionali, Ripple ha costi inferiori e maggiore velocità, è open source e peer-to-peer , può funzionare con diversi scambi e valute, fisiche o crittografiche come dollari USA, yen, litecoin, bitcoin insomma, vi è la possibilità di scambiare denaro e trasferirlo senza continuità di forma. Inoltre, è possibile investire attraverso piattaforme autorizzate al trading in criptovalute ad esempio i CFD (contratti per differenza) uno strumento molto semplice, sottoposto al controllo delle autorità di vigilanza, che permette di investire sia in salita se si pensa che il prezzo di Ripple salga e sia in discesa se si pensa che il prezzo scenda, in entrambi i casi si guadagna.Per maggiori informazioni sui vantaggi puoi consultare questo sito https://bitvavo.com/it/ripple

SVANTAGGI

Le quotazioni di Ripple sono caratterizzate da un livello molto elevato di volatilità, ci possono essere crolli continui, seguiti da crescite robuste del valore. Se si comprano XRP, nel caso in cui vi è una discesa del valore si possono perdere molti soldi. Vi è un rischio molto elevato di truffe, gli exchange di criptovalute molto spesso funzionano in modo corretto per qualche mese e poi chiudono.

Similar Posts