Più spesso di quanto si possa pensare capita di avere dubbi o essere semplicemente curiosi nei confronti di un’altra persona, e perché, allora, non provare ad entrare nel suo WhatsApp? A volte può capitare che il proprio partner abbia delle conversazioni curiose con qualcuno o degli ultimi accessi sospetti su WhatsApp, ma non ci permette di usare il suo cellulare. Attenzione: è importante sapere che violare la privacy di una persona non è corretto se questa non è consenziente, ciò nonostante esistono diversi modi per poter entrare nel WhatsApp di una persona a noi vicina. Tra le diverse metodologie, alcune sono gratuite, mentre altre possono essere a pagamento. Questa guida non è assolutamente nata per incentivare lo spionaggio, ma serve unicamente ad informare le persone che esistono diversi modi per controllare un profilo WhatsApp. Il metodo utilizzato di più per spiare un profilo può essere eseguito in maniera semplice ed intuitiva, ed è alla portata di tutti. Basta prendere il telefono nel momento in cui il tuo amico o il tuo partner è distratto, a quel punto, entrare nel suo profilo e guardare le conversazioni. Può accadere, però, che questo sistema possa risultare inutile qualora il cellulare sia dotato di Pin o di impronta touch ID, e che quindi non si riesca nemmeno ad accedere al telefono. Ciò nonostante, anche se si conosce il codice del cellulare, può capitare di avere il sospetto che la persona in questione possa cancellare possibili messaggi. Esistono, allora, altri metodi un po’ più invadenti, ma pur sempre semplici per spiare messaggi whatsapp.

App gratuita

Un modo sicuro per spiare è Wapp Web:

In primo luogo bisogna aprire Google dal proprio smartphone o dal pc e digitare sulla barra di ricerca web.whatsapp.com

A questo punto bisogna scansionare il codice QR che si trova sullo schermo, prendere il cellulare della persona che si vuole spiare, entrare nel suo WhatsApp e qui dovrebbe essere visibile l’opzione web WhatsApp.

Apri la fotocamera e posizionala al livello del codice QR, ciò ti consentirà di scansionare il codice. Per fare in modo che non si disconnetta dal tuo cellulare. È fondamentale lasciare attiva la spunta resta connesso. Questa opzione garantisce di non dover ripetere nuovamente il procedimento.

Privacy

WhatsApp anche se dotato di crittografia and tu and, non è sicuro quanto si possa invece pensare. Anche non avere alcun contenuto da nascondere non significa poter essere tranquilli. Chiunque può essere vittima di hacker e di spionaggio. Per tale ragione, sebbene esistano diversi metodi per accedere al profilo WhatsApp di un’altra persona, ne esistono altrettanti per poter impedire che ciò accada.

App a pagamento

MSPY attualmente è l’applicazione a pagamento più utilizzata per accedere ad un profilo whatsapp. Mediante questa applicazione si può spiare il WhatsApp di una persona, anche a distanza. Altra applicazione molto conosciuta e sicura è FLEXISPY. Anche in questo caso, parliamo di un’applicazione a pagamento. Il vantaggio principale risiede nel fatto che non solo si può agevolare di una soluzione per spiare il profilo whatsapp di una persona, ma anche altre applicazioni come Facebook, Messenger, controllare la posizione attraverso sistema di GPS, perfino poter registrare le chiamate. Ovviamente, per quanto riguarda il prezzo tenderà ad essere più elevato rispetto ad altre applicazioni proprio perché permette di visionare veramente tutto.

Post Simili