Oggigiorno è sempre più frequente trovare uomini che, nonostante l’imbarazzo iniziale, confessino di avere problemi legati alla loro sfera sessuale e, più precisamente, che non riescono ad avere un’erezione soddisfacente durante i loro rapporti sessuali. Ciò, oltre a creare imbarazzo e problemi nell’immediato, amplifica anche molte problematiche psicologiche che non fanno altro che peggiorare la situazione fisica. Ma qual è la causa principale di questa condizione percepita dalla maggior parte degli uomini come un handicap sia dal punto di vista fisico che psicologico?
Solitamente l’erezione maschile avviene in seguito ad una stimolazione sessuale che provoca un notevole aumento dell’afflusso del sangue al pene che, di conseguenza, risponde positivamente a tali stimoli. Quando, invece, l’afflusso di sangue è insufficiente si verificano episodi di disfunzione erettile e di eiaculazione precoce.

Quali sono le cause che impediscono di avere un’erezione adeguata

Questa specifica problematica maschile può manifestarsi a qualsiasi età e tiene conto di fattori che possono essere sia fisici che psicologici, anche se non è insolito trovare concatenate cause che riguardano sia il corpo che la mente. Tra le cause più comuni che, nonostante una stimolazione sessuale importante, impediscono di avere un’erezione soddisfacente ci sono, senza dubbio, lo stress, l’alcol, il fumo, alcune patologie cardiache, l’assunzione di determinati farmaci e altre condizioni che devono essere analizzate singolarmente per poter trovare una soluzione specifica ed efficace.

Metodi naturali e farmaci indicati per migliorare l’erezione maschile.

Dopo aver preso atto della situazione e aver consultato il proprio medico curante che valuterà la condizione del paziente dal punto di vista clinico, è possibile ricorrere anche a terapie di tipo psicologico che saranno in grado di individuare il tipo di problema legato, ad esempio, alla sfera mentale o sessuale.
Dopodiché si verrà indirizzati verso l’assunzione di determinati farmaci appositamente studiati per migliorare l’erezione maschile oppure verso l’utilizzo di metodi naturali che possono aiutare in quei momenti in cui si sente la necessità di migliorare la propria virilità.

  • Volendo servirsi di cure naturali, è possibile utilizzare il GINSENG che migliora il benessere psicofisico e aumenta il livello di serotonina nel sangue tanto da rilassare i vasi presenti sul pene facilitando, ovviamente, l’erezione.
    Altri rimedi naturali che hanno dimostrato effetti benefici sono l’ANICE, l’ELEUTEROCOCCO, la MACA ANDINA e lo ZAFFERANO che presentano delle proprietà afrodisiache date soprattutto dalla loro capacità di stimolare il sistema nervoso centrale e le energie sessuali che permettono di avere un’erezione più che soddisfacente.
  • Tra i farmaci più diffusi per venire incontro a coloro che soffrono di disfunzione erettile ci sono, senza dubbio, il VIAGRA, il CIALIS e il LEVITRA. Essi contengono dei principi attivi specifici (Sildenafil, Tadalafil, Vardenafil) in grado di migliorare l’afflusso di sangue che, in seguito ad una stimolazione sessuale adeguata, raggiunge il pene e ne permette la risposta desiderata. Questi farmaci devono essere assunti nella dose indicata per la gravità della propria problematica e almeno un’ora prima dall’inizio del rapporto sessuale.

Per quanto riguarda l’acquisto dei farmaci indicati per migliorare l’erezione maschile, un notevole aiuto a riguardo viene offerto dal sito Kamagra Pillole 24, una vera e propria farmacia maschile online in cui è possibile trovare farmaci sicuri e di alta qualità in base al dosaggio e alla formulazione di cui si necessita.

Post Simili