È capitato a tutti di ritrovarsi a svuotare la casa di qualche anziano parente o la soffitta o cantina di casa propria e ritrovarsi, dopo aver sistemato tutto, con una mole impensata di oggetti superflui, che non hanno trovato collocazione da nessuna altra parte. A questo punto resta il dubbio di cosa fare di queste cose. Sembra sempre un peccato buttarle, sia per il legame affettivo che hanno avuto per qualcuno, sia per non sprecare ed andare ad alimentare lo spreco e l’inquinamento imperante che ormai da tempo governano il mercato. Inoltre, è bene tenere conto che è possibile guadagnare qualcosa da beni che ai nostri occhi possono apparire come di poco valore, ma che magari si rivelano essere veri e propri tesori per qualcun’altro.

D’altro canto, è capitata a tutti anche la situazione opposta di voler acquistare un pezzo d’antiquariato non più in produzione sul grande mercato di massa e di avere estrema difficoltà a reperirlo. In entrambi i casi, i mercatini dell’usato arrivano in soccorso e possono soddisfare le esigenze sia di tutti coloro che vogliono disfarsi in fretta di mobili, vestiti, soprammobili, souvenirs, e altri oggetti che non servono più in casa, sia di coloro che invece hanno necessità di fare nuovi acquisti ma vogliono risparmiare senza rinunciare alla qualità, e magari adorano i pezzi unici e originali. La fine dell’estate è sempre un periodo dell’anno carico di cambiamenti, e spesso ci si ritrova proprio a fare pulizie e cambi stagionali in vista dell’arrivo dell’autunno, può essere quindi il periodo migliore per mettere ordine in casa, soffitta o cantina, ma anche per rimodernare un po’ il proprio alloggio e il proprio armadio, con vestiti caldi e oggetti graziosi.

Per chi abita a Firenze o dintorni, non sarà difficile trovare una grande varietà di negozi e negozietti dell’usato e dell’antiquariato che si stanno rinnovando in vista di questo autunno 2020. A pochi chilometri dalla grande città, precisamente a Figline e Incisa Valdarno (FI) è possibile trovare lo store di Mercamondo, il mercatino dell’usato a Firenze, che saprà offrirvi mercanzia della migliore qualità a prezzi convenienti e vi dà inoltre la possibilità di vendere i vostri oggetti superflui con il minimo sforzo e il massimo guadagno. In vista dell’arrivo della stagione fredda, il negozio sta preparando molte sorprese autunnali per i propri clienti, tra cui numerosi sconti su una vasta gamma di prodotti in vendita e una gran quantità di nuovi arrivi, compresi prodotti delle migliori marche a prezzi impensabili, persino meglio dell’outlet. Tra questi possiamo nominare le borse, soprattutto in pelle e velluto (ideali da abbinare in autunno / inverno), i vestiti e le scarpe pesanti ma non troppo, ideali per la mezza stagione (come i golfini e i foulard); immancabili gli oggetti per la scuola, zaini, diari nuovi, astucci, prodotti di cartoleria ed elettronica perfettamente funzionanti (tutta la merce viene controllata e garantita dallo staff); e tanto altro ancora, come decorazioni autunnali per case, negozi e locali, fiori finti, vinili e mobilio per la casa e il giardino

Prima di recarsi allo store di Figline e Incisa Valdarno potreste essere curiosi di dare un’occhiata alla mission dell’azienda, a qualche foto scattata dal personale ai prodotti e all’ambiente, voler seguire la pagina sui social network, reperire dei contatti o ancora informarvi su regolamenti di compravendita e privacy.

Post Simili